VITTORIA MAGISTRALE ALLA 24 ORE DEI MANS PER LA SQUADRA DELLA F.C.C TSR HONDA FRANCE!

2019-2020 Campionato mondiale FIM-EWC :

F.C.C.TSR Honda France: magistrale vittoria a Le Mans!

Dopo una gara perfetta per tutti gli 816 giri della manifestazione, il team F.C.C TSR Honda France ha cancellato un inizio di stagione difficile vincendo in modo magistrale l'edizione 2020 della mitica 24 Ore di Le Mans ...

Dopo un'ottima partenza asciutta dal quarto posto, Mike Di Meglio ha preso il comando dall'inizio del secondo giro, per mantenerlo fino alla fine del suo primo stint. La Honda CBR1000RRR-R-R numero 5 si è piazzata al secondo posto nella partita ai box prima che la pioggia arrivasse sul circuito di Bugatti nel primo pomeriggio. I piloti di Masakazu Fujii, abituati al miserabile clima dall'inizio della stagione 2019-2020, non sono rimasti impressionati e hanno rapidamente ripreso il controllo della gara sul bagnato. Staffetta leader dopo staffetta, i tre compagni di squadra non hanno mollato gli sforzi.

Al termine delle prime otto ore di questa 43esima edizione della 24h Moto, il team F.C.C TSR Honda France era ancora al primo posto e si è intascato i 10 punti bonus assegnati dopo il primo terzo di gara. In seguito, dopo aver passato tutta la notte nelle prime posizioni per mantenere il vantaggio sulle squadre concorrenti, la squadra si è intascata altri 10 punti bonus al termine della 16° ora di gara. Durante la notte, Mike Di Meglio ha addirittura fatto segnare il giro più veloce in 1'36.985.

Il trio di piloti non ha commesso errori e si è aggiudicato la vittoria con la nuova ed affidabile Honda CBR1000RRR-R, che è stata la prima ad attraversare la bandiera a scacchi.

La squadra si intasca punti preziosi e si porta al secondo posto nella classifica provvisoria del campionato con un totale di 87 punti.

Josh Hook, Freddy Foray, Mike Di Meglio e tutto il loro team tecnico si recheranno il mese prossimo alla prova finale del Campionato FIM-EWC 2019/2020, che si svolgerà il 26 settembre 2020 in Portogallo, per cercare di recuperare il titolo.

Josh Hook: "È stata una gara incredibile! Siamo arrivati questo fine settimana con una nuova moto e la squadra ha avuto solo pochi mesi per prepararla. La nuova Honda CBR è incredibile, è già competitiva e ha sorpreso tutti noi, sia i piloti che il team tecnico, perché siamo stati subito più veloci su questa moto che su qualsiasi altra prima. Abbiamo continuato a migliorare la moto e questa settimana siamo arrivati a Le Mans con una moto in grado di vincere la gara, cosa che abbiamo capito fin dall'inizio. Ringrazio sinceramente il team e i nostri partner che hanno lavorato duramente per sviluppare questa nuova moto. Meritano questa vittoria e sono felice che Freddy, Mike ed io abbiamo potuto contribuire. »

 

Freddy Foray: "Quando ti guardi indietro pensi che la moto non sia mai stata guidata prima e che oggi vinca la gara. Voglio solo dire un grande ringraziamento alla squadra per un risultato improbabile perché alla partenza non sapevamo cosa aspettarci con una moto che partiva da zero. Condividere questo con la squadra e i miei compagni è fantastico. Tanto di cappello a Mike che ha cavalcato molto bene, e a Josh che si è infortunato e l'ha tenuto fino alla fine. Questa è la seconda vittoria che abbiamo condiviso qui ed è fantastica. Solo poche settimane fa non sapevamo nemmeno se saremmo stati in grado di guidare a causa della situazione sanitaria e oggi siamo a Le Mans e vinciamo la gara, è una magia! »

Mike Di Meglio: "È stata davvero una corsa pazzesca! Fin dall'inizio ho pensato che il ritmo sarebbe stato molto più veloce, visto che stavamo partendo con una nuova moto ero pronto a lasciar andare i miei avversari. Alla fine sono partito bene e mi sono ritrovato dietro Gregg Black che sono riuscito a superare nel primo giro e sono partito al mio ritmo. Sono rimasto abbastanza sorpreso nel vedere che sono riuscito a fare un gap, così mi sono un po' calmato durante il primo stint. Quando i concorrenti hanno iniziato a commettere errori con le complicate condizioni, abbiamo scelto di rimanere davvero concentrati sul nostro ritmo. E' stato durante la notte che ho iniziato a capire bene la moto e a divertirmi con buoni tempi sul giro. La squadra ha fatto un lavoro davvero fantastico sulla moto, ci siamo allenati al meglio durante tutto il periodo di Covid e abbiamo vinto al traguardo, è fantastico. ».

 

Masakazu Fujii (Team Manager): "L'inizio di questa stagione è stato piuttosto complicato, con la pioggia che ha interrotto le prime gare e poi la pandemia, tutti gli elementi sembravano giocare contro di noi. Ma con il supporto di tutti i nostri partner abbiamo lavorato sodo per sviluppare questa nuova moto perché non avevamo molto tempo a disposizione. Avevamo una scelta, avremmo potuto tenere quella vecchia e aspettare un altro anno per sviluppare la nuova moto, ma abbiamo deciso di rimboccarci le maniche per renderla operativa per Le Mans. E' bello vincere questa gara con una moto nuova e senza esperienza di cui non eravamo sicuri. Questa seconda vittoria a Le Mans è un grande risultato per la squadra, per la Honda e per tutti i nostri partner".