Nuovi modelli CB500

Nuove colorazioni e grafiche per le versioni 2021 di CB500F, CBR500R e CB500X
•Omologazione Euro5
•L’analisi demografica dei clienti dimostra come riscuotano successo presso il vasto pubblico degli amanti delle naked, delle sportive e delle crossover
•Dal 2013, anno della loro introduzione, ne sono state vendute in Europa oltre 92.000 esemplari

Honda presenta le versioni 2021 della sua gamma di moto di 500cc. A contraddistinguerle, nuove colorazioni e grafiche, mentre dal punto di vista tecnico ricevono l’omologazione Euro5. Saranno disponibili presso la rete dei concessionari ufficiali Honda a partire dall’autunno 2020.

La naked CB500F sarà disponibile in Svizzera anche in un nuovo vibrante colore Candy Caribbean Blue Sea, mentre la sportiva CBR500R riceve ritocchi alle grafiche e al logo che ne sottolineano l’appartenenza alla nobile stirpe delle moto carenate Honda. Infine, sulla crossover CB500X compare il telaietto reggisella di colore rosso, in omaggio al look della maxienduro Africa Twin.

Le ricerche di mercato Honda sulla composizione della propria clientela mostrano l’ampiezza dell’appeal di queste tre moto presso un pubblico assai vario. Il 46% dei possessori di CB500F e il 29% dei possessori di CBR500R l’hanno acquistata come loro prima moto, con il 30% e il 35% rispettivamente di età inferiore a 24 anni, dimostrando quanto questi due modelli siano importanti per portare nuovi motociclisti nel favoloso mondo delle due ruote. Al contrario, il 90% degli acquirenti della CB500X sono motociclisti che hanno già esperienza, testimoniando come questa crossover compatta, dallo stile adventure, con sospensioni ad escursione maggiorata e ruota anteriore da 19”, sia considerata una moto totale anche dai biker più esperti.

Tutti e tre i modelli, divertenti, attraenti ma anche efficienti nei consumi ed economici nei costi di gestione, hanno una potenza massima di 48 CV (35 kW).

Il passaggio all’omologazione Euro5, in vigore dal 1° gennaio 2020 per le nuove omologazioni, non è solo una sigla sulla carta di circolazione, ma il frutto di un duro lavoro di messa a punto e regolazione: rispetto alla precedente Euro4 si riducono drasticamente le emissioni di monossido di carbonio, di idrocarburi incombusti e di ossido di azoto, viene introdotto un più accurato controllo delle mancate accensioni e un limite per il particolato fine.

Honda ha venduto oltre 92.000 esemplari delle sue moto di 500cc dal 2013, anno della loro prima introduzione sul mercato. Ognuna occupa un posto ben preciso nella ricca gamma moto offerta da Honda. La naked CB500F è preferita dal 48% degli acquirenti, la sportiva CBR500R dal 18%, mentre il restate 38% è appannaggio della crossover CB500X.

Con le loro dimensioni compatte e grazie al motore generoso, brioso ma anche facile da gestire, la gamma delle moto Honda di 500cc è la scelta ideale per il salto di cilindrata dal 125cc, per imparare a guidare, per tornare su due ruote dopo una pausa più o meno lunga, ma anche per i motociclisti esperti che vogliono moto più semplici, facili ed economiche da gestire. C’è una Honda CB500 per ognuno!